BENVENUTI NELLE DOLOMITI

A misura di bambino

San Vito di Cadore, un paese di montagna situato nella parte nord del Veneto, a poca distanza da Venezia, è posizionato ai piedi di maestose montagne. Il monte Antelao, che, con i suoi 3.264 m di altezza, è la seconda montagna più alta dopo la Marmolada ed è per questo anche conosciuto come Re delle Dolomiti; il monte Marcora, che fa parte del gruppo del Sorapiss, uno dei gruppi montuosi più importanti delle Dolomiti; il monte Pelmo, altrimenti noto come el Caregón de 'l Padreterno (il Trono del Padreterno).
San Vito è collocato a 1011 metri sul livello del marte, a soli 11 chilometri da Cortina d'Ampezzo, in un'ampia conca verdeggiante nel cuore delle Dolomiti bellunesi, e costituisce uno strategico punto di partenza per escursioni adatte sia ad alpinisti esperti, sia a chi le montagne preferisce ammirarle dal basso.

BIKE

La vacanza in bici da strada e mountain bike è un modo divertente, salutare ed ecologico di scoprire San Vito di Cadore, l’AltoCadore e le Dolomiti bellunesi.

San Vito di Cadore vanta numerosi percorsi adatti alla bicicletta e alla mountain bike. I ciclisti più tranquilli, accompagnati dalle famiglie, ameranno pedalare sulla La lunga via delle dolomiti ,nei sentieri, nei boschi ed attraverso i prati di fondovalle, su percorsi lontani dal traffico e di diversi gradi di difficoltà.

SCOPRI TUTTI GLI ITINERARI

RIFUGI

Vette dolomitiche imporporate all'alba e al tramonto richiamano l'attenzione degli amanti della montagna. 
San Vito costituisce uno strategico punto di partenza per escursioni adatte ad alpinisti esperti, ma anche a chi le montagne preferisce ammirarle dal basso. La rigogliosa Valle del Boite, in cui si trova San Vito, prende il nome dal torrente che la attraversa, attorniato da un fitto bosco di abeti, dove serpeggiano piacevoli sentieri, ideali per passeggiate e facili escursioni giornaliere con la famiglia.

I RIFUGI

Mappa del paese